Curiosità
Cosa c'è da sapere sullo zucchero

Di seguito trovi alcune delle domande più frequenti sul nostro zucchero. Non trovi la risposta che cercavi? Non esitare a contattarci!

Lo zucchero è un prodotto completamente naturale, estratto dalle barbabietole da zucchero o dalla canna da zucchero. La barbabietola, costituita da fogliame verde e una radice sotterranea, cresce durante l’estate producendo lo zucchero nelle foglie e immagazzinandolo nella radice. Questa pianta trasforma l’aria, l’acqua e la luce solare in zucchero attraverso il processo di fotosintesi. Una volta raccolta in autunno, la radice viene sfruttata per estrarre lo zucchero. Lo zucchero di canna viene estratto dalla pianta omonima. Per ottenere lo zucchero di canna grezzo si macina il fusto della pianta pulito dalle foglie, si sminuzza e si fa macerare in acqua, ottenendo un succo (detto melassa) che, dopo l’ebollizione, si cristallizza per purificarsi. La canna da zucchero richiede 12 mesi per maturare completamente, sebbene ci siano eccezioni: in alcune aree può richiedere fino a 24 mesi o solo 6 mesi. Il periodo di raccolta varia a seconda delle zone di produzione.

Lo zucchero, ampiamente utilizzato nei dolciumi, nei prodotti da forno, nelle bibite, gelati e in altri alimenti, non solo conferisce loro dolcezza, ma migliora anche la consistenza, il sapore e la durata. Oltre ad intensificare il gusto di frutta e verdura, agisce come conservante in marmellate e altri alimenti, mantiene il gelato morbido, fa sciogliere il cioccolato in bocca, mantiene freschi i biscotti assorbendo l’umidità e ammorbidisce l’impasto dei prodotti da forno; esso fornisce anche energia, essenziale per le nostre attività quotidiane. Come tutti i carboidrati, infatti, fornisce 4 kcal di energia per grammo.

Nel corso dei secoli si è cercato di produrre zucchero da varie piante, tra cui acero, uva, grano, mais, patate, noci, panace, cavolo, palme e liquirizia, ma l’unica attuale alternativa valida alla barbabietola per la produzione di zucchero è la canna da zucchero. Entrambi i tipi di zucchero hanno lo stesso valore e le stesse proprietà nutrizionali, differiscono solo nel modo in cui vengono coltivati; la canna da zucchero cresce infatti nei climi tropicali e subtropicali, mentre la barbabietola da zucchero si sviluppa nei climi temperati, come nei Paesi Bassi.

Le nostre certificazioni